Pupi Solari



Nella foto, Pupi Solari fotografata da Hugh Findletar, JJ Martin
Pupi Solari, da più di 40 anni "fa moda".
Pupi Solari, genovese, apre nel 1969 un negozio per bambini in Largo V° Alpini a Milano. Nove anni dopo, nel 1978 si trasferisce in piazza Tommaseo, e la donna affianca il bambino: 6 vetrine. 
Nel 1991 anche l'uomo Host (dal nome dei figli Host-Ivessich). Le vetrine diventano 11, una straordinaria visibilità, mediando immagine, qualità e prezzo, lo ha fatto diventare un punto di riferimento per chi cerca la contemporaneità del classico, rifuggendo dal fashion. 
L'architetto Giorgio Host-Ivessich, padre dei suoi figli, ha dato un validissimo contributo al successo di questo negozio. Le vetrine sono portate ad esempio per la loro rigorosa creatività, mai scontata. E' un negozio multimarca ma la sua personalità nelle scelte e l'omogeneità delle stesse, lo fa identificare come un monomarca. Prima fra tutti ad anticipare la moda del "ricevere", con una piccola sala da the all'interno del negozio. 
Con il "matrimonio" completa la sua sfera al femminile. 
Pupi Solari è anche a Genova con il "bambino " e dal 2009 partner di Alberto Aspesi nel suo negozio monomarca nella storica Salita Santa Caterina.